Questo articolo non è al momento disponibile. Digita la tua email per essere immediatamente avvisato quando il prodotto sarà disponibile.







  • Filo Diffusione Audio su Rete Ethernet

Filo Diffusione Audio su Rete Ethernet

  • 7100-FT1185M
  • Data arrivo: 05/12/2017
  • Prezzo: 78,00€
  • IVA esclusa: 63,93€

Dispositivo basato sul chip VS1063 prodotto dalla VLSI e gestito dal microcontrollore PIC32MX695F512H della Microchip. Consente di campionare un segnale audio analogico e trasmettere il flusso audio corrispondente in qualsiasi stanza di una casa o di un ufficio e in generale di qualisasi luogo, sfruttando come infrastruttura di comunicazione la rete ethernet. Data l’enorme vastità di esigenze applicative che il dispositivo può soddisfare, è disponibile un software che ne permette la configurazione tramite un’interfaccia web. Infatti, il modulo può essere usato non solo per realizzare comunicazioni point-to-point tra due dispositivi omologhi, ma è possibile realizzare comunicazione broadcast da uno ad N dispositivi. Inoltre l’adozione di protocolli standard nel campo dello streaming audio come SHOUTcast e IceCast rende il dispositivo compatibile con le web radio e i lettori multimediali per PC come VLC media player della VideoLAN. Combinando più moduli con un computer dotato di lettore multimediale è possibile coprire una grande varietà di applicazioni, consentendo di trasmettere all’interno di un edificio o all’aria aperta la propria radio tematizzata o notificare in tempo reale messaggi di servizio. I formati audio supportati dal modulo sono l’ormai diffuso e comune MP3 ed il suo diretto concorrente (royalty free) Ogg Vorbis, il che lo rende flessibile e compatibile con le esigenze di utenti privati o aziendali. Il tutto è stato pensato per poter essere alloggiato in una comoda scatola metallica della TEKO (modello Tekal 11.29 oppure Tekal 11.30 - non comprese). Dispone di tre pulsanti di comando, due LED di segnalazione, due prese jack stereo da 3,5 mm per l'audio (una per l’ingresso e una per l’uscita), un jumper per impostare la tensione di alimentazione e una porta USB Host per inserire una comune chiavetta USB (device Mass Storage).
La presa jack per l’ingresso accetta il segnale da campionare e trasformare in stream audio su ethernet e la presa jack per l'uscita fornisce l’audio estratto da uno stream catturato dalla LAN. L’audio del circuito è compatibile con i segnali consumer audio a -10 dBV (livello nominale di 316 mV rms) etichettati spesso come Line-In e Line-Out (ad esempio quelli presenti sui comuni impianti Hi-Fi). Sul lato ethernet, accessibile dal connettore RJ45, la scheda può funzionare a 10 Mbps o 100 Mbps, ma è compatibile con le reti Gigabit (1.000 Mbps) pur funzionando al massimo a 100 Mbps. La tipologia di device supportati è molto ampia: la maggior parte delle comuni chiavette o degli adattatori micro-SD USB possono essere utilizzati senza problemi. La compatibilità dipende dal tipo di formattazione che questi dispositivi di massa devono avere; il software è in grado di riconoscere solo formattazioni di tipo FAT16 o FAT32 ed è compatibile con i long file name.

Clicca qui per leggere l'articolo completo presentato su Elettronica In n. 195 - Maggio 2015 e n.196 Giugno 2015

Scenari d'uso

Per iniziare ad ascoltare la propria musica preferita è sufficiente disporre di un kit, collegarlo alla propria rete ethernet ed accenderlo. Collegandosi all’apposita pagina web sarà possibile controllare lo stato del dispositivo ed avviarlo.
Prima di descrivere qualche scenario d’uso descriviamo le possibili modalità di configurazione. Il dispositivo può funzionare da trasmettitore (Server) o da ricevitore (Client) ognuna delle due modalità può essere usata per comunicazioni Unicast (basata su protocollo TCP) o Broadcast (basata su protocollo UDP); ne consegue che esistono quattro possibili configurazioni.
In realtà il dispositivo, essendo compatibile con IceCast e ShoutCast, può essere programmato per funzionare anche come ricevitore di web radio; inoltre, essendo compatibile con VLC Media Player, il software standard garantisce una vasta gamma di scenari d’uso. In modalità Unicast ovvero puntopunto, quindi impiegando il protocollo TCP è possibile:

1. trasmettere da una board a un’altra (Fig. 1).
2. trasmettere da VLC (Fig. 2) e ricevere da una o più baord, ovvero ricevere da un computer con installato VLC.
3. trasmettere da una board e ricevere da un computer con installato VLC (Fig. 3).
4. trasmettere da un server IceCast o ShoutCast e ricevere da una o più board o da un computer con VLC (Fig. 4).


Fig. 1
 


Fig. 2

 

Fig. 3
 

Fig. 4
In modalità Broadcast ovvero punto-multipunto, quindi impiegando il protocollo UDP è possibile:
1. trasmettere da una board (Fig. 5) e ricevere da una o più board, oppure ricevere da uno o più computer con VLC.
2. trasmettere da un computer con installato VLC (Fig. 6) e ricevere da una o più board, ovvero ricevere da uno o più computer con installato VLC.

Fig. 5
 


Fig. 6

 
Download
Broadcaster Discoverer

 

Documentazione tecnica
PDF italiano
I Clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche...: