Questo articolo non è al momento disponibile. Digita la tua email per essere immediatamente avvisato quando il prodotto sarà disponibile.







  • Shield didattica per Raspberry Pi

Shield didattica per Raspberry Pi

  • 7100-FT1369
  • Disponibile
  • Prezzo: 15,00€
  • IVA esclusa: 12,30€

La scheda didattica FT1369 è stata progettata per facilitare la sperimentazione e lo sviluppo di applicazioni con Raspberry Pi (Raspberry Pi 2B, Raspberry Pi 3B e Raspberry Pi 3B+), che si integrano con il mondo reale. Dispone di connettore a 40 pin passante per il collegamento con Raspberry Pi; connettore di interfaccia con 8 ingressi/uscite, alimentazione a 3,3V, connettore SPI, connettore I2C, connettore per il collegamento di un display LCD 16x2, quattro LED gestibili dall’utilizzatore, quattro pulsanti, connettore per il collegamento di periferiche digitali esterne come schede a relè e dip switch a otto vie.

Tra gli accessori (non compresi ma disponibili tra i prodotti correlati) trovate il modulo LCD e il modulo multifunzione Mix Board, che permette di collegare vari sensori ed accessori, tra i quali un misuratore di temperatura, un joystick ed un buzzer. Si potrà collegare ed utilizzare un modulo di espansione I/O ed un modulo relè

 

 
Caratteristiche tecniche
 
  1. Connettore 40 pin passante per il collegamento con Raspberry Pi

  2. Connettore di interfaccia con 8 ingressi/uscite, alimentazione a 3,3V e massa. Razionalizza il collegamento di periferiche digitali, pulsanti e/o moduli preconfezionati come la scheda di conversione livelli, la Mix Board, ecc.

  3. Connettore SPI. Semplifica il collegamento a moduli e periferiche esterne che utilizzano il bus SPI

  4. Connettore I2C. Semplifica il collegamento a moduli e periferiche esterne che utilizzano il bus I2C, come schede di espansione ingressi/uscite, convertitori ADC e DAC, sensori con interfaccia I2C, ecc

  5. Connettore per il collegamento di un display LCD a caratteri come i tipici 16x2

  6. Quattro LED gestibili dall’utilizzatore

  7. Quattro pulsanti gestibili dall’utilizzatore

  8. Connettore per il collegamento di periferiche digitali esterne come la scheda relè

  9. Dip switch a otto vie

  10. Potenziometro per la regolazione dell’intensità luminosa del display LCD (tipo LCD1602)

 
 
Configurazioni possibili
 
  1. Il display LCD1602 ci permetterà di comunicare informazioni da Raspberry Pi sull’esecuzione dei programmi didattici
  2. La scheda Mix Board che ha a bordo un buzzer ed un piccolo joystick e può collegare contemporaneamente un sensore di temperatura ed un ricevitore per telecomando ad infrarossi. La gestione dei pin di configurazione offre diverse combinazioni di utilizzo tra pulsanti; LED e periferiche esterne come la scheda relè
  3. La scheda di espansione con a bordo l’integrato PCF8574 che permette di espandere il GPIO di Raspberry con altri otto I/O digitali. Sul bus I2C possono essere collegate in “catena” altre schede come quelle della serie “Breakout” di Futura Elettronica dotate di interfaccia I2C
  4. La scheda relè, come primo esempio di interfaccia con attuatori esterni.

N.B. ricordate sempre che i pin del GPIO di Raspberry Pi devono essere pilotati con tensioni massime di 3,3V. Non tollerano tensioni di 5V e tanto meno superiori. Se volete collegare dispositivi che funzionano a tensioni maggiori, come un Arduino Uno, è necessario interporre dei circuiti di conversione dei livelli, pena la messa fuori uso definitiva di Raspberry Pi.

 
 
 

 

Documentazione tecnica
PDF italiano
I Clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche...: